top of page
  • Immagine del redattoreFisioterapia Sistema

Paramorfismi della colonna vertebrale: Cause, Sintomi e Terapie




Il concetto di paramorfismo e dismorfismo, nel contesto della salute della colonna vertebrale, riveste un'importanza fondamentale. Il paramorfismo si riferisce a una variazione funzionale della colonna vertebrale senza la presenza di lesioni organiche strutturali, mentre il dismorfismo indica un'alterazione dell'atteggiamento dovuta a modificazioni strutturali scheletriche congenite o acquisite. Queste condizioni possono influenzare significativamente la postura e la salute generale del corpo umano, richiamando l'attenzione su importanti aspetti legati alla biomeccanica e alla funzionalità muscolo-scheletrica.


La colonna vertebrale, un'impalcatura flessibile e robusta, costituita da vertebre, dischi intervertebrali e legamenti, svolge un ruolo cruciale nel supportare il corpo umano, consentendo movimenti fluidi e garantendo la protezione del midollo spinale. Le sue curve naturali, come la lordosi cervicale e lombare e la cifosi dorsale, contribuiscono all'equilibrio e alla distribuzione del peso corporeo. Qualsiasi alterazione di queste curve può portare a problemi posturali e a disfunzioni muscolo-scheletriche, mettendo a rischio la salute e il benessere generale.


I paramorfismi rappresentano una vasta gamma di alterazioni della postura e della funzione della colonna vertebrale, che possono manifestarsi in varie fasi della vita e avere un impatto significativo sulla qualità della vita dei pazienti. Queste condizioni possono essere causate da diversi fattori, tra cui cattive abitudini posturali, squilibri muscolari, traumi o stress fisico. Tra i paramorfismi più comuni troviamo il dorso curvo, l'iperlordosi lombare, le scapole alate e l'atteggiamento scoliotico.


Il dorso curvo è caratterizzato da un'eccessiva curvatura cifotica della colonna dorsale, spesso associata a debolezza muscolare e disfunzioni posturali. L'iperlordosi lombare, invece, si verifica quando la curvatura lordotica della colonna lombare è accentuata, causando spesso dolore e rigidità nella parte bassa della schiena. Le scapole alate sono caratterizzate da una sporgenza anomala delle scapole, che può essere causata da ipotonia muscolare o da problemi strutturali. L'atteggiamento scoliotico, infine, si riferisce a una deviazione laterale della colonna vertebrale, spesso accompagnata da una torsione delle vertebre e da una deformazione della colonna.


La prevenzione e la terapia dei paramorfismi sono fondamentali per mantenere una buona salute della colonna vertebrale e della postura. La prevenzione può includere l'adozione di abitudini posturali corrette, l'esercizio regolare e la pratica di attività fisica mirata al rinforzo muscolare e al miglioramento della flessibilità. È importante anche evitare il sovraccarico della colonna vertebrale e sottoporsi regolarmente a controlli medici e fisioterapici per identificare e trattare precocemente eventuali problemi posturali.


La terapia dei paramorfismi può coinvolgere una combinazione di trattamenti conservativi, come la fisioterapia e l'educazione posturale. Non ci sono evidenze scientifiche che mostrino l’efficacia di approcci osteopatici o chiropratici nel trattamento di queste problematiche. Gli esercizi di rieducazione posturale e di rinforzo muscolare possono aiutare a correggere le alterazioni della postura e a prevenire recidive. In alcuni casi, potrebbe essere necessario ricorrere a interventi chirurgici per correggere deformità scheletriche gravi o persistenti.


In conclusione, il paramorfismo è una condizione comune che può influenzare la postura e la funzione della colonna vertebrale. Una corretta prevenzione e terapia sono essenziali per mantenere una buona salute muscolo-scheletrica e prevenire complicazioni a lungo termine. Se hai il sospetto che tu o un tuo familiare possa essere affetto da tale disturbo non esitare a contattarci per fissare una visita approfondita.


Se hai domande o dubbi su questo argomento, non esitare a contattare il nostro studio di fisioterapia a Magenta e Abbiategrasso per ulteriori informazioni.

Il Dott.Soffientini Luca, Fisioterapista, Osteopata pediatrico, esperto di scoliosi, sarà lieto di condurre un esame dettagliato e fornire consulenze personalizzate.



Dott. SOFFIENTINI LUCA osteopata e fisioterapista


Comments


bottom of page